Muse tecnologie Sassari

Assistenza tecnica Cappe  Laboratorio

Test di contenimento – Controlli funzionali -Manutenzione correttiva.

Cappa laboratorio: Servizio Assistenza tecnica

La MUSE Tecnologie eroga un Servizio di Assistenza Tecnica su ogni tipologia di  cappa da laboratorio chimico  di tutte le Marche.

L’esperienza maturata dal nostro personale tecnico nei Servizi di Assistenza Tecnica di tipo Global Service ci consente l’individuazione dei Guasti, ed eseguire il Ripristino funzionale di ogni tipo di cappa da laboratorio.

Il Servizio è articolato sia in visite di Manutenzione Preventiva Programmata che in Manutenzione Correttiva su Chiamata in caso di Guasto così da mantenere efficiente ogni cappa da laboratorio  per la sicurezza del personale.

Controlli su Cappe Biohazard o a Flusso Laminare

Controlli su Cappe Chimiche

Test di Contenimento

Assistenza Cappe Laboratorio

Le Cappe da laboratorio Chimiche o Biologiche sono dei Dispositivi di Protezione Collettiva e come tali devono essere selezionate in base alle specifiche esigenze di protezione dai rischi emersi durante il processo di Valutazione dei Rischi. 

Al fine di far fronte agli obblighi del Dlgs 81/08, il Datore di Lavoro deve fornire degli strumenti di lavoro e di protezione  conformi alle specifiche disposizioni legislative e regolamentari di recepimento delle direttive comunitarie di prodotto. 

 

    Leggi di più
    Cappe da laboratorio: Norme Sicurezza

    In particolare il Datore di Lavoro, cosi come previsto dall’art. 71 del Dlgs/81/08, si assicura ogni cappa da laboratorio sia:

    • oggetto di idonea manutenzione al fine di garantire nel tempo la permanenza dei requisiti di sicurezza e siano corredate, ove necessario, da apposite istruzioni d’uso e libretto di manutenzione;
    • assoggettate alle misure di aggiornamento dei requisiti minimi di sicurezza;
    • siano curati la tenuta e l’aggiornamento del registro di controllo delle attrezzature di lavoro per cui lo stesso è previsto.
     
    Cappe laboratorio chimiche e Biohazard da Laboratorio: assistenza tecnica Sardegna, Lazio, Toscana, Lombardia, Piemonte, Liguria, Emilia....

    Cappe laboratorio: Richiedi una consulenza

    La MUSE Tecnologie ha maturato una notevole competenza in tutte le attività di Controllo Funzionale, Manutenzione Correttiva e Verifica dell’efficienza di ogni tipologia e marchio di  Cappa da laboratorio .  MUSE Tecnologie esegue la manutenzione, la sostituzione dei filtri, la Decontaminazione e i Controlli Funzionali sulle Cappe Chimiche e BiohazardIn particolare sulle Cappe a Flusso LaminareBioHazard (BSC) eseguiamo i seguenti Controlli secondo la UNI EN 12469:2000 

    Cappe laboratorio , chimiche e Biohazard da Laboratorio: assistenza tecnica Sardegna, Lazio, Toscana, Lombardia, Piemonte, Liguria, Emilia

    Controlli su Cappe a Flusso Laminare e BioHazard

    • Anagrafica e Classificazione della Cappa;
    • Verifica Generale dello Stato di Usura e funzionalità;
    • Verifica Allarme bassa Velocità di Barriera;
    • Misura Velocità dell’aria di Mandata o Flusso Laminare;
    • Misura Velocità di Barriera;
    • Misura della Classe di Contaminazione Particellare secondo UNI EN ISO 14644-1;
    • Verifica integrità e tenuta dei filtri;
    • Misura Potenza radiazione UVC su 254nm per verificare efficienza lampada UV;
    • Verifica Emissioni Sonore;
    • Verifica Efficienza Illuminazione del Piano di Lavoro (fotoradiometro);
    • DOP Test;
    • Test di contenimento Ki Discuss.
    • La Decontaminazione a Perossido di Idrogeno​, viene eseguita sia come necessaria misura di abbattimento del Rischio per i Tecnici di MUSE Tecnologie durante le operazioni di sostituzione dei filtri, sia su richiesta del Cliente per Sanificare la Cappa prima di spostamenti o al verificarsi di pericolose contaminazioni.

    Cappa Biohazard di nuova installazione e mai usata. Smoke Test

    La MUSE Tecnologie dispone sia di Sistemi ad Aerosol di Perossido di Idrogeno utilizzati nelle normali attività di decontaminazione per la sostituzione dei filtri, sia dei più efficienti Sistemi di Decontaminazione a Vapori di Perossido di Idrogeno che consentono la decontaminazione dei filtri e delle cappe anche in caso di rottura del motoventilatore interno alla cappa.

    Sulle Cappe Chimiche (Dispositivi di Protezione Collettiva) eseguiamo i seguenti controlli in conformità alla Norma UNI EN 14175:

    Controlli su Cappe Chimiche

    • Anagrafica e Classificazione della Cappa;
    • Verifica Generale dello Stato di Usura e funzionalità;
    • ROOM AIR test
    • Misura della Velocità frontale;
    • Calcolo della Portata Estratta;
    • Verifica Emissioni Sonore;
    • Verifica Efficienza Illuminazione del Piano di Lavoro (fotoradiometro);
    • Misura Forza necessaria alla movimentazione del Saliscendi;
    • Misura caduta di pressione sul condotto in espulsione;
    • Misura numero di ricambi  aria con gas SF6;
    • Test di Contenimento con SF6 ex UNI EN 14175-3;

     

    Cappe laboratorio , chimiche e Biohazard da Laboratorio: assistenza tecnica Sardegna, Lazio, Toscana, Lombardia, Piemonte, Liguria, EmiliaElettromedicali, Cappe chimiche, Sterilizatrici: Assistenza Tecnica in Sardegna, Piemonte, Lombardia, Lazio, Toscana, Emilia Romagna, Liguria

    Cappe laboratorio: Misura Capacità di Contenimento 

     Test di Contenimento

     

    Ai fini della Sicurezza degli operatori gli unici Test che possono dare delle informazioni quantitative affidabili, in merito all’esposizione dei lavoratori, sono i Test di Contenimento 

    Per Test di Contenimento si intende la misura della capacità di una cappa nel trattenere al suo interno, senza fuoriuscite,  sostanze tossiche, cancerogene o biologicamente infette.

     A complemento di questa informazione si ricava la misura delle sostanze sfuggite, dalla quale si può stimare in modo affidabile l’esposizione degli operatori agli agenti patogeni. 

    MUSE Tecnologie è una delle poche aziende sul territorio nazionale a possedere la strumentazione ed il Know How per l’esecuzione di tutti i Test di Contenimento previsti dalla normativa tecnica comunitaria. 

    I Test e le Prove volte alla misura della capacità di contenimento si differenziano sulla base della tipologia di Cappa oggetto dello studio.

     

    Test di Contenimento

    Cappe laboratorio , chimiche e Biohazard da Laboratorio: assistenza tecnica Sardegna, Lazio, Toscana, Lombardia, Piemonte, Liguria, Emilia.... Test-di-Contenimento-assistenza-cappe-da-laboratorio-Muse-Teconologie-Sassari

    Test di Contenimento tramite gas tracciante SF6 (Esafluoruro di Zolfo) 

     

    Il Contenimento di una Cappa Chimica è la capacità di trattenere al proprio interno i gas liberati al di sopra del piano di lavoro nel Volume interno della Cappa. 

    Il Test è Normato dalla UNI EN ISO 14175-3 (2019) 

    Prevede l’utilizzo del Gas Tracciante SF6, rilevato fuori cappa tramite Spettrofotometro IR capace di rilevare 0,01  ppm di SF6.

     

    Il Test si compone di:

    • Inner Plan Test;
    • Outer Plan;
    • Robustness Test;

     

    La UNI/TS 11710 (Italia) stabilisce i limiti di concentrazione massimi ammissibili per un utilizzo sicuro delle cappe:

    • 0,1 ppm per l’Outer Plan Test; 
    • 0,3 ppm per il Robustness Test; 

    Il Test di Contenimento per le cappe chimiche utilizza il Gas SF 6 per simulare la dispersione di un Gas tossico sotto cappa.

    L’SF6 è un Gas ad effetto serra, tuttavia è necessario utilizzarlo perchè:

    • E’ più pesante dell’aria;
    • È un gas che non da cross interference con altri Gas presenti in Laboratorio;
    • E’ rilevabile in tracce. 

    NOTA IMPORTANTE SULL’UTILIZZO DELL’SF6 

    Test di Contenimento tramite KI Discuss

      Il Contenimento di una Cappa Biohazard è la misura della capacità di trattenere al suo interno un Aerosol potenzialmente contaminato da agenti patogeni, riducendo al minimo l’esposizione dell’operatore.

    Il Test utilizzato è il KI Discuss Test previsto dalla normativa UNI EN 12469 (2000).

    Come tracciante utilizza una soluzione di Ioduro di Potassio sotto forma di Aerosol.

    Il Sistema è costituito da 4 Campionatori di aria con flusso di aspirazione di 100 Litri/minuto posti fuori della cappa in prossimità dell’apertura frontale. L’erogazione sotto cappa di un Aerosol per mezzo di un disco rotante genera il tracciante, le cui micro particelle nebulizzate vanno ad impattare sui filtri dei campionatori posti fuori della cappa.

    Dopo la prova utilizzando opportuni reagenti è possibile individuare e contare le macchioline prodotte dall’aerosol sul filtro raffrontandole con i criteri di accettazione previsti dalla norma.

     

    DOP Test

    Obiettivo del  leak test è quello di verificare l’integrità e l’efficienza dei sistemi filtranti ad alta ed altissima efficienza (filtri HEPA), rilevando le eventuali perdite dovute a rotture o a difetti di costruzione e/o installazione.

    Per effettuare il leak test sui filtri assoluti si utilizzano un fotometro ad aerosol e un generatore di aerosol calibrati.

    La filosofia è sempre quella di utilizzare un tracciante a monte e di monitorare le perdite a valle, ovvero misurare il contenimento. 

    Il test di verifica dell’integrità dei filtri assoluti viene effettuato nei seguenti punti:

    1 -lungo la cornice del filtro assoluto in prossimità delle guarnizioni di tenuta in modo da controllare la tenuta del telaio con la struttura portante;

    2 – sull’intera superficie del filtro assoluto in modo da effettuare una scansione dell’intero setto filtrante.

    L’esperienza ci ha consentito di verificare che dopo circa 2 anni il filtro si deteriora in particolare nelle guarnizioni portando a perdite di contenimento.

    Cappa laboratorio: Servizio Assistenza tecnica cappe chimiche e bioHazard e flusso laminare

    Muse tecnologie Sassari

    MUSE TECNOLOGIE S.r.l.

    Z. Ind. Predda Niedda Str. 40
    07100 Sassari

    Tel.   079 4126549

    Fax.  079 2657278 

    Cell.  348 1549118

              348 3669761 

    info@musetecnologie.it

    Orari ufficio

    Lunedi al Venerdì :  9:00-18:00

    Privacy

    15 + 4 =

    Chiama ora
    Dove siamo